I morti abruzzesi sono di tutti gli Italiani

TERAMO – Voglio ringraziare tutti gli abruzzesi per la compostezza, per la serieta’, per la prova di civilta’ di fronte a questa calamita’, che hanno affrontato con grandissima dignita’. Hanno dato una grande lezione agli italiani. I loro morti sono i morti di tutti gli italiani”. Lo afferma il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi a poche ore dai funerali solenni che si terranno all’Aquila. ”Oggi – ha aggiunto – e’ un giorno di commozione per cosi’ tanto dolore”. Parlando della ricostruzione, Berlusconi ha detto che ”per fare una valutazione dei danni ci vorranno almeno due mesi. Io garantisco che troveremo tutti i fondi indispensabili. Possiamo contare su un fondo europeo e contiamo di avere tra i 400 e i 500 mln di euro in tre anni”. Intanto il numero delle vittime, con un ultimo ritrovamento di due donne, sale a 289.

Leave a Comment