Le macerie restituiscono il corpo di un 17enne

L’AQUILA – Sale a 293 il numero delle vittime accertate del terremoto in Abruzzo dopo il ritrovamento del cadavere di un ragazzo di 17 anni. Il corpo del giovane e’ stato recuperato in via XX Settembre tra le macerie del palazzo crollato davanti alla casa dello studente. Domani intanto tornerà tra la popolazione terremotata il premier Silvio Berlusconi, che a L’Aquila dovrebbe partecipare alla messa pasquale celebrata dal vescovo e poi si dovrebbe fermare a pranzo con i terremotati. Intanto è confermato che si continuerà a scavare fino a domani sera, poi tutto verrà rimosso con le ruspe.

Leave a Comment