Parlamentari? No, volontari

L’AQUILA – Onorevoli eletti al Parlamento su schieramenti politici opposti, uniti nella solidarietà e nel soccorso alle popolazioni colpite dal terremoto dell’Aquila. Dante D’Elpidio e Carla Castellani li ritrovi qui, alla tendopoli aquilana e, se non li conoscessi, saresti sorpreso dal perchè. Non sono in visita istituzionale, come si potrebbe immaginare. D’Elpidio e Castellani sono volontari, lavorano per aiutare chi non ha più casa. Dante D’Elpidio è il presidente nazionale dell’Unitalsi, l’associazione di volantariato conosciuta nel mondo per l’assistenza ai più deboli, disabili in particolare; Carla Castellani è medico anestesista e per via di questa sua professione è tornata utilissima per assistere i pazienti nell’ospedale da campo allestito a Piazza d’Armi ma più in generale negli altri posti medici avanzati. D’Elpidio coordina circa 200 uomini del volontariato Unitalsi, che ha fatto convergere sul capoluogo abruzzese con 50 mezzi. Attrezzano l’assistenza agli anziani ma soprattutto alle persone con handicap e oggi hanno addirittura cucinato: 30.000 arrosticini, fette di pane con il buon olio, a regalare qualche ora di gusto e di spensieratezza a chi ne ha tanto bisogno.

Leave a Comment