Alla Regione da oggi si torna al lavoro

L’AQUILA – Riprendono da oggi, sia pure lentamente, le attività del Consiglio regionale. "E’ la risposta decisa e convinta che si intende dare – spiega Acra – per assicurare non solo la continuità poltiico amministrativa presso le sedi aquilane dell’Assemblea regionale ma anche per rispondere ad esigenze operative urgenti che in questa fase drammatica del terremoto si rendono necessarie garantire". Molti Uffici del Consiglio regionale, unitamente a quelli della Presidenza, troveranno ospitalità nella sede della Reiss Romoli alla periferia della città per il tempo necessario al ripristino della della funzionalità e della agibilità delle strutture che sono rimaste seriamente danneggiate dal terremoto. E proprio per la giornata di mercoledi’ è prevista presso alla Reiss Romoli la riunione della Commissione Bilancio che sta portando avanti l’esame della legge finanziaria 2009 che deve passare all’esame dell’Aula necessariamente entro la fine del mese. Intanto la Presidenza del Consiglio e i dirigenti dell’Assemblea stanno approntando iniziative necessarie per favorire la migliore mobilità del personale del Consiglio che ha trovato ospitalità in questi giorni del terremoto lontano dall’Aquila e presso centri di accoglienza ( strutture ricettive, abitazioni private ecc.) dei centri della costa. Si stanno studiando alcune iniziative come un servizio navetta giornaliero dalle diverse sedi con l’Aquila garantendo loro il rientro a conclusione della giornata presso le rispettive famiglie.

Leave a Comment