Federconsumatori: “sulla benzina c’è una speculazione di 14 centesimi al litro

TERAMO_ Federconsumatori: “sulla benzina c’è una speculazione di 14 centesimi al litro” 14 centesimi al litro, per un aumento annuo di 168 euro: sono questi i dati sulla speculazione dei prezzi della benzina, riportati da Adusbef e Federconsumatori che spiegano: «il costo del petrolio, come si evince dai dati ufficiali, si è posizionato stabilmente attorno ai 50 dollari al barile. L’anno scorso, la media annuale del costo di tale prodotto si è attestata a 96,03 dollari al barile, determinando un prezzo medio della benzina a 1,40 euro al litro. Da tutto ciò scaturisce, anche tenendo conto delle variazioni dollaro/ euro, che la benzina attualmente dovrebbe costare 1,07-1,08 al litro». Il costo della benzina oggi è invece di 1,23 euro al litro, fatta eccezione per le “pompe bianche”, ovvero quei distributori indipendenti non correlati ai marchi tradizionali delle compagnie petrolifere, dove il costo della benzina è di 1,08 euro al litro.

Leave a Comment