"Assumete i giovani aquilani"

TERAMO – “Assumete negli alberghi i giovani aquilani”. E’ l’invito rivolto dal presidente di Giovani albergatori Federalberghi Abruzzo, Giammarco Giovannelli, alle attività ricettive chiedendo, a ridosso della stagione estiva in arrivo,  di completare l’organico con persone colpite dal terremoto, dando la possibilità di un reddito alle persone che hanno perso tutto. L’iniziativa dei giovani albergatori, informa una nota, si aggiunge a quelle già messe in campo in questi giorni dalla categoria. “Grazie al sindaco di Alba Adriatica abbiamo messo in campo una rete di pediatri per i bambini aquilani ospitati negli alberghi – ha dichiarato Giovannelli – e una rete di animatori per consentire ai più piccoli du trascorrere del tempo in allegria “. “Strumentale” infine ha definito Federalberghi, la polemica relativa all’ospitalità degli animali nelle strutture. “Fin dal primo momento è stato comunicato, anche agli alberghi che solitamente non accettano animali, di derogare alle normali regole – conclude Giovannelli – tanto che non solo gli animali, considerati parte del nucleo familiare, sono stati ospitati, ma abbiamo anche stretto un accordo con i veterinari in tutte le province per garantire una adeguata assistenza”.

Leave a Comment