I Vigili del fuoco documentano il disastro con operatori televisivi

TERAMO – Dieci operatori televisivi dei Vigili del Fuoco stanno documentato a L’Aquila tutto quello che è possibile, dal recupero di opere d’arte, ai crolli, i pilastri che hanno ceduto, le macerie, i colleghi in azione sugli edifici accartocciati o impegnati in sopralluoghi di agibilita’. I filmati che stanno realizzando serviranno come documentazione storica, ma anche come documentazione per la scuola di formazione. Il materiale raccolto servirà, molto probabilmente, alla magistratura per documentare cedimenti strutturali e materiali utilizzati nelle costruzioni, nell’ambito dell’inchiesta che e’ stata aperta sui crolli delle strutture pubbliche all’Aquila determinati dal sisma.

Leave a Comment