L’Inps predispone servizi di emergenza

L’Aquila –  L’Inps, i cui uffici regionali sono stati gravemente danneggiati dal sisma del 6 aprile, garantisce la continuita’ dei pagamenti delle pensioni e delle prestazioni a sostegno del reddito a tutti i beneficiari residenti nelle zone interessate dal terremoto. L’istituto ha predisposto servizi alternativi di emergenza e una presenza nei comuni assicurata da 2 camper mobili, predisposti in collaborazione con Poste Italiane, in funzione dal 15 aprile nella tendopoli di piazza d’Armi all’Aquila, e da giovedi’ 16 nella tendopoli della frazione di Paganica. Per lo svolgimento delle funzioni della sede provinciale dell’Inps, da oggi saranno attivi due prefabbricati della Protezione Civile installati alla periferia dell’Aquila e dotati di 10 postazioni. Gli assicurati e i pensionati Inps potranno rivolgersi in questi punti di servizio, collegati in rete, per presentare domande di prestazioni o per la gestione dei pagamenti.

Leave a Comment