Nasconde la droga in bocca per sfuggire all’arresto

MARTINSICURO – Un trentenne napoletano, V.C., è stato arrestato dagli agenti della questura di Teramo in collaborazione con i colleghi dei reparti prevenzione crimine di Milano e Potenza per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nel corso di una serie di controlli eseguiti a Martinsicuro. Secondo quanto riferito dagli investigatori, il giovane nascondeva in bocca un involucro di plastica termosaldato contenenre due grammi di eroina. Nel corso della perquisizione nella sua abitazione sono stati trovati 12 dosi dello stesso stupefacente, già pronti in involucri per la vendita, nonchè tutto il materiale occorrente per la preparazione dell’eroina. I controlli eseguiti dalla polizia sono stati organizzati nell’ambito della rafforzata vigilanza nei centri costieri tesa a garantire la sicurezza dei cittadini aquilani costretti a lasciare le loro abitazioni colpite dal sisma.

Leave a Comment