Roseto ci congeda dalla A2 collezionando l’11 sconfitta

TERAMO_ Roseto – Carmatic Pistoia 73-87. Roseto: Ruini 4(1/3,/), Borsato 10(1/3,2/4), Neri (/,0/1), Ringstrom (0/1,0/1), Kitzinger (0/2,0/2), Lorenzetti 20(6/13,2/7), Pazzi 10(2/5,2/3), Rush 12(5/8,/), Lagioia 5(1/1,1/3), Monti 12(4/7,/). All. Bavcevic Carmatic Pistoia: Santolamazza 9(3/5,0/2), Tyler 5(2/5,/), Toppo 14(5/8,/), McCullough 7(0/1,1/5), Casini 10(2/2,1/4), Baroncelli 9(1/1,1/1), Infanti 18(3/6,3/4), Rabaglietti 9(2/5,1/2), Ancillai (0/1,0/1), Bryan 6(2/4,/). All. Moretti Parziali: 17-21,34-41,54-63. Tiri da 2: Roseto 20/43 , Pistoia 20/38. Tiri da 3: Roseto 7/21, Pistoia 7/19. Tiri liberi: Roseto 12/23, Pistoia 26/31.Arbitri: Terreni, Bettini e Rostain. Note: usciti per cinque falli Pazzi (Roseto). La Seven 2007 allunga ulteriormente la sua serie negativa, portandola a 11 sconfitte consecutive ed ammaina mestamente la bandiera biancazzurra nella Legadue. Da salvare solo l’impegno di qualcuno ma è il complesso rosetano che ha reso ancora una volta al di sotto delle aspettative. Durissimo nel post partita coach Bavcevic che ha puntato il dito contro alcuni dei suoi ragazzi (Ruini, Ringstrom e Kitzinger) rei, stando alle sue parole, di “aver corso meno del proprio allenatore sul campo, senza rispettare tifosi e la maglia andando anche contro i propri interessi, in vista del prosieguo delle proprie carriere”. Le dichiarazioni dell’allenatore rappresentano purtroppo lo specchio fedele di quanto si è visto sul parquet nelle ultime settimane.

Leave a Comment