Il Comitato Regionale Figc cerca l’area dove piazzare la casa mobile

TERAMO_Riunione della Figc presso la Scuola della Guardia di Finanza di Coppito, dove la gran parte delle istituzioni ha trasferito in questi giorni il proprio “centro operativo provvisorio”. La Delegazione del Comitato ha illustrato al Sindaco Cialente il progetto per la costruzione di una sede provvisoria a L’Aquila, un modulo per uffici prefabbricato in legno e muratura di circa 350mq. L’edificio, che sarà messo a disposizione da F.I.G.C. e Lega Nazionale Dilettanti in tempi brevissimi, ospiterà la sede regionale del Comitato, la Delegazione Provinciale de L’Aquila, gli uffici regionali del Settore Giovanile e Scolastico e la sede dell’Associazione Italiana Arbitri, e sarà dotato di tutte le caratteristiche di sicurezza e funzionalità necessarie. Il nodo da sciogliere riguarda invece l’individuazione dell’area adatta ad ospitare la struttura: dirigenti del Comitato e Sindaco Cialente hanno tuttavia lasciato intendere l’intenzione di individuare una zona nell’immediata periferia del capoluogo. Contemporaneamente al “ritorno provvisorio” degli uffici a L’Aquila dovranno iniziare i lavori per dotare il Comitato di una sede definitiva, che come noto sarà realizzata presso il Campo Federale “Nello Mancini”, unitamente ad un campo in erba sintetica. Il nodo da sciogliere riguarda invece l’individuazione dell’area adatta ad ospitare la struttura: dirigenti del Comitato e Sindaco Cialente hanno tuttavia lasciato intendere l’intenzione di individuare una zona nell’immediata periferia del capoluogo. Contemporaneamente al “ritorno provvisorio” degli uffici a L’Aquila dovranno iniziare i lavori per dotare il Comitato di una sede definitiva, che come noto sarà realizzata presso il Campo Federale “Nello Mancini”, unitamente ad un campo in erba sintetica. .

Leave a Comment