Teramo:torna il sereno. Perdonato Di Furia

TERAMO_ Il Teramo scopre di avere i nervi scoperti. E così il presidente Luciano Campitelli ha voluto parlare alla squadra che ha invitato almeno ad onorare almeno la maglia. Tutti a testa bassa meno- stando ad una ricostruzione ufficiosa- Di Furia che ha risposto. Campitelli non ha "gradito" e così il difensore centrale è stata invitato a restarsene casa. Oggi il presidente Campitelli potrebbe adottare altre misure e potrebbero essere tagliati altri giocatori perchè la sconfitta in Coppa ha lasciato tranto amaro in bocca e non solo. Nel pomeriggio invece dopo un lungo incontro chiarificatore scoppia la pace e torna il sereno. Di Furia è stato perdonato e quindi rientra nella rosa e si continua come se nulla fosse successo.

Leave a Comment