Calcio a 5. Domani scatta la lotteria dei playout

TERAMO_ Dopo che il ricorso dell’Atletico Teramo è inammissibile (in riferimento alla penalizzazione inflitta al Kaos Bologna che ha perso il titolo conquistato sul campo), la strada della salvezza passa ufficialmente dai play out. Domanio 2 maggio, al palafiera di Pesaro, alle ore 16., l’Atletico Teramo sarà affronterà l’Interfive Pesaro, terza classificata nel girone C della serie B. "Affronteremo i play out partita per partita, rispettiamo tutti gli avversari, ma non temiamo nessuno." esordisce il ds Alfredo Valente e continua:"Il gruppo è compatto e la dimostrazione è che la squadra sia stata sempre in crescendo nelle ultime prestazioni, anche quando abbiamo perso a Venezia e ad Assemini, la squadra ha giocato un ottimo calcio a 5." Sulla stessa lunghezza d’onda è il dg Pasquale Orlando che a tal riguardo aggiunge:"Sono convinto che l’obiettivo che ci siamo prefissati all’inizio del campionato sarà raggiunto anche se dovremmo affrontare i play out." Per quanto, posso solo aggiungere che l’orgoglio dell’Atletico Teramo è un qualcosa che non si doma facilmente, non ci sono sentenze che fermano la voglia di dimostrare che meritiamo questa categoria e la vogliamo mantenere ad ogni costo. Quanto visto in settimana durante gli alleamenti lascia ben sperare per il proseguio del campionato. Professionisti seri che hanno lavorato duro e che hanno dimostrato ampio attaccamento alla maglia e al suo presidente".

Leave a Comment