Una messa in cattedrale a suffragio degli studenti vittime del sisma

TERAMO – Con una messa in suffragio degli studenti che hanno perso la vita nel terremoto del 6 aprile, l’Università di Teramo ricorda le giovani vittime del sisma aquilano. La messa, informa un comunicato, sarà celebrata dal vescovo, monsignor Michele Seccia, giovedì alle 12, nella Cattedrale di Teramo. La celebrazione sarà dedicata ad Alessandra Cora e Francesca Olivieri, studentesse della facoltà di Giurisprudenza di Teramo, a Flavia Giulia Spagnoli, studentessa della facoltà di Medicina Veterinaria di Teramo, a Lorenzo Della Loggia, studente della facoltà di Agraria di Teramo, e ai laureati dell’ateneo, agli studenti dell’Università di L’Aquila e a tutti i giovani che hanno perso tragicamente la vita nel terremoto del 6 aprile.

Leave a Comment