Brucchi ai commercianti promette attenzione al centro storico

TERAMO – Il rispetto delle norme del Piano Urbano Commerciale, la piaga dell’abusivismo, l’arredamento del centro storico, il recupero delle attività dismesse come l’ex manicomio e la riorganizzazione dell’area pedonale sono state alcune delle istanze sottoposte al candidato sindaco Maurizio Brucchi dal presidente dell’associazione dei commercianti del centro storico, Ezio Torelli. Nel corso di un incontro tenutosi ieri al Grande Italia con gli esercenti, il candidato del PdL si è reso disponibile a riservare attenzione verso le priorità messe sul tavolo dai commercianti, considerazione che, informa una nota, sarà tradotta nel teso del programma elettorale che sarà presentato domenica alle 11 al Teatro Comunale di Teramo. La corona di parcheggi attorno alla città per snellire il traffico del centro storico, il progetto delle biciclette per un futuro maggiormente attento il nuovo arredo urbano con il progetto "Microluoghi-Macrospazi"  sono, secondo Maurizio Brucchi, alcune delle iniziative già in corso d’opera per la riqualificazione di Corso S. Giorgio. Oltre a questo, secondo Brucchi, sarà importante definire una fase di concertazione per avviare una progettazione. Che prevede una nuova visione del mercato del sabato mattina e il problema del carico scarico merci nelle zone del centro storico.

Leave a Comment