Cocaina per la costa teramana, terzo arresto

MARTINSICURO – I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Alba Adriatica hanno arrestato, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere, un albanese ritenuto essere a capo di una piccola organizzazione che gestiva il traffico di stupefacenti sulla costa vibratiana. Eduart Zguri, 24 anni, è stato bloccato nella sua abitazione di Martinsicuro nella tarda serata di ieri. Su di lui si indagava dallo scorso mese di ottobre quando i militari avevano arrestato per la seconda volta dopo il maggio scorso, due suoi connazionali sorpresi in un appartamento di Villa Rosa di Martinsicuro, in possesso di oltre 8 etti di cocaina alla stato solido. Le indagini hanno permesso di chiarire che Zguri fosse l’anello più alto al quale i due si riferivano nell’approvvigionamento della droga. L’albanese è stato rinchiuso nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment