Vendeva frutta ma faceva colpi in appartamento

ISOLA G. SASSO – I carabinieri della stazione di Isola del Gran Sasso hanno arrestato, in flagranza di reato, per furto aggravato un sedicenne di origini napoletane. Il giovane che si trovava a bordo di un furgone adibito alla vendita ambulante della frutta, nella frazione di Cerchiara di Isola, aveva approfittato della momentanea assenza in casa di una 89enne uscita per fare acquisti vicino al mezzo, per entrare nella sua abitazione e rubare denaro contante. I carabinieri, che lo hanno perquisito, hanno rinvenuto 800 euro in contanti nascosti nei calzini e li hanno restituiti alla proprietaria. Il minorenne è stato trasferito al centro di prima accoglienza di Ancona a disposizione del magistrato.

Leave a Comment