Bancatercas terza, pesca l’Armani Jeans Milano

TERAMO – Bancatercas Teramo terza in classifica nella stagione regolare, Fortitudo Bologna retrocessa in Legadue: sono quesi i verdetti della partita del Palaska, chiusa sul 73-72 dai teramani con il canestro di Amoroso a pochissimo dalla fine. Ma i bolognesi non ci stanno e mentre i tifosi della Fossa dei leoni, come ampiamente promesso a inizio e durante la gara, scatenano il parapiglia sugli spalti, i dirigenti preannunciano ricorso per il canestro che a 4 secondi dalla fine li avrebbe mantenuti in Serie A. Le immagini televisive parlano però chiaro: il pallone è ancora nelle mani di Scales quando suona la sirena dei 24 secondi. E’ stata una battaglia, giocata sensa badare molto alla tecnica quanto alla concretezza del risultato. L’ha spuntata la Bancatercas che voleva evitare arrivi a due o più squadre e conseguenti calcoli per il piazzamento: terza da sola significa pescare nei play off l’Armani Jeans Milano del teramano Mordente, sesta in classifica di questa stagione regolare. Ecco lo scout della partita:
A Teramo Bancatercas Teramo batte GMAC Bologna 73-72 (23-16, 38-40, 52-60)
BANCATERCAS: Hoover 4, Brown 7, Carroll 18, Poeta 12, Amoroso 10, Jaacks 4, Piazza 1, Lulli, Cerella, Moss 17. N.e. Marzoli, Polonara. All. Capobianco.
GMAC: Huertas 14, Gordon, Mancinelli 13, Cittadini 3, Malaventura 9, Lamma, Slokar 8, Papadopoulos 14, Fucka 10, Scales 1, Achara. N.e. Bagaric. All. Pancotto.
Arbitri: Cerebuch, Lo Guzzo, Begnis.
Note: tiri liberi Teramo 21/25, Bologna 9/17; tiri da tre Teramo 6/17, Bologna 5/16; rimbalzi Teramo 32, Bologna 34. Uscito per 5 falli: Papadopoulos (37’09"). Falli tecnici fischiati a Hoover (12′) e Fucka (13′). Spettatori circa 3.500 con circa 500 tifosi bolognesi.

Gli accoppiamenti dei play off:

Montepaschi Siena-Scavolini Spar Pesaro
Lottomatica Roma-Angelico Biella
Bancatercas Teramo-Armani Jeans Milano
Benetton Treviso-La Fortezza Bologna

Leave a Comment