Capobianco migliore coach della stagione

TERAMO – Andrea Capobianco, allenatore napoletano quarantatrenne, è stato l’artefice del miracolo Banca Tercas Teramo, portata ai play-off grazie al terzo posto finale nella classifica del campionato. Grazie alle prestazioni dei biancorossi, arrivati fino alle semifinali di Coppa Italia, Capobianco ha battuto l’allenatore dei campioni d’Italia della Montepaschi, Simone Pianigiani, e il coach della Carife Ferrara, Giorgio Valli. Coach Capobianco ha iniziato la sua lunga carriera in panchina come assistente nel Battipaglia (in squadra c’ era Valerio Amoroso) nel 1994. La prima esperienza come head coach arriva nel 1997 con la Pallacanestro Salerno (serie C1) dove rimane per un triennio fino al passaggio, come assistent coach, in Serie A1 con la Scandone Avellino allenata da Luca Dalmonte. Il ritorno da head coach, nel 2002-03, sempre con la Pallacanestro Salerno di Giuseppe Poeta in B2 prima dell’ esordio in Serie A con Avellino, nel 2005-06, quando prende il posto di Alessandro Giuliani a metà stagione. Dal 2006-07 rimane due stagioni in Lega Due con la Sicc Jesi dove conquista anche una Coppa Italia di Lega nella scorsa stagione prima di spostarsi in quel di Teramo nella stagione 2008-09. (fonte Legabasket)

Leave a Comment