Ambiente e sicurezza stradale a rischio a Giulianova

GIULIANOVA – “Una discarica abusiva” sarebbe diventata secondo Flaviano Poliandri del PdL la zona adiacente il parco comunale di Giulianova, dove, da oltre una ventina di giorni sono accantonati rifiuti non riciclabili ritenuti pericolosi dal punto di vista ambientale e della salute del cittadino. Anche il parco giochi comunale è stato oggetto, in una nota, delle polemiche del PdL giuliese che ritene l’area lasciata allo stato brado, vittima di atti vandalici e aperta alla libera circolazione di cani senza museruola che metterebbero a rischio l’incolumità dei bambini. ”E’ una situazione vergognosa dal momento che la raccolta differenziata e quindi una maggior tutela ambientale – si legge nella nota del PdL – costituiva uno dei punti cardine del programma dell’amministrazione Ruffini”. Infine polemica sollevano gli esponenti del partito  sulla “viabilità incontrollata” che interessa sempre via del Campetto percorsa da “automobili e motocicli ad alta velocità e senza il rispetto dei segnali stradal”. La proposta del PdL sarebbe dunque quella di collocare dei rallentatori, e rendere la via percorribile a senso unico per tutelare la sicurezza dei pedoni”.

Leave a Comment