Il pilota teramano De Dominicis in pista per aiutare i terremotati

TERAMO_ Alfredo De Dominicis ha deciso di sostenere "Abruzzo nel cuore", l’iziativa del pilota pescarese di F.1 Jarno Trulli che si propone di raccogliere fondi per la ricostruzione di uno specifico progetto in aiuto delle vittime del terremoto de L’Aquila. Entro la fine dell’anno, forse già nel settembre 2009 in occasione del Gran Premio di Monza, sarà lo stesso Jarno Trulli ad annunciare quale sarà il progetto che verrà realizzato con i fondi raccolti. Vivendo a Teramo, Dedo ha vissuto da vicino quei giorni di terrore e si è attivato subito per trovare, soprattutto nel mondo del Rally, beni di prima necessità consegnati poi al Centro di raccolta di Roseto.Ora ha il piacere di appoggiare l’idea di Trulli, attingendo soprattutto nel suo specifico settore sportivo, che con tanto calore finora ha risposto. L’idea è quella di sensibilizzare tutta la community dell’automobilismo su strada verso "Abruzzo nel cuore", con l’obiettivo di farla essere una assoluta protagonista nella raccolta e nella successiva ricostruzione del progetto che Jarno sceglierà. A questo scopo sui campi di gara dove sarà presente come concorrente, verrà attivato un banchetto informativo all’interno del box della scuderia Grifone, che assiste il pilota teramano nelle gare di Campionato Italiano Rally Terra.

Leave a Comment