La sede elettorale di Albi ospita iniziative culturali

TERAMO – La sede elettorale del candidato sindaco di Teramo per il centrosinistra, Paolo Albi, ospita dal 18 al 21 maggio una mostra di vignette satiriche e di fotografie dal titolo “La città che si colora”. L’iniziativa, informa una nota, è curata dall’artista tramano Gianni Tarli. Ai più giovani sono invece dedicati altri due appuntamenti in programma dal 22 al 28 maggio, ovvero la mostra “i bambini e la città che vorrebbero” con l’esposizione dei disegni realizzati dagli stessi bambini teramani e la mostra di lettere scritte dai ragazzi per esprimere le loro proposte per migliorare Teramo. Tra i “micro-eventi” allestiti nella sede elettorale del candidato figura, dal 28 al 31 maggio, il “book crossino”, lo scambio libero e gratuito di libri sempre più in voga soprattutto tra i giovani. Per partecipare sarà sufficiente donare un libro e prenderne un altro a scelta, creando così anche occasioni di incontro e di confronto tra i cittadini che parteciperanno all’iniziativa. Il programma di eventi conclude l’ultima settimana della campagna elettorale con l’esposizione di strumenti tradizionali dell’artigianato locale. Le iniziative culturali, informa il comunicato, sono state ideate e curate da Sandra Renzi, candidata con la lista civica “Città di Virtù”.

Leave a Comment