Per il cinema di Maggiofest una retrospettiva di Moscati

TERAMO – Proseguono gli appuntamenti cinematografici del Maggiofest, la ressaegna culturale primaverile di Spazio Tre che martedì e mercoledì propone nella Sala Polifunzionale della Provincia “Italo doc”, una retrospettiva di otto film del regista Italo Moscati. In particolare, informa una nota, prima della proiezione de “L’Anno del 9”  il regista Italo Moscati incontrerà il pubblico insieme al critico Leonardo Persia. ”Gli otto film di Italo Moscati – si legge nel comunicato –  raccontano il passaggio tra due secoli, tra  il Novecento e i primi anni del Duemila, con la proposta di una ricerca stilistica che apre strade diverse e innovative. Il filo del racconto (gli otto film doc sono complessivamente un serial, un docudrama a puntate) è l’itinerario dolce e amaro su cui si sono mossi gli italiani.”  Girati per conto della Rai, i lavori sono stati realizzati secondo una scelta narrativa cinematografica, sulla base delle esperienze compiute nella lunga collaborazione con Liliana Cavani, Luigi Comencini e altri registi o sceneggiatori; e delle parallele esperienze teatrali con testi rappresentati in Italia e all’estero. Italo Moscati, regista e scrittore, sceneggiatore, insegna Storia dei Media e Arti Visive della Contemporaneità all’Università di Teramo.

Leave a Comment