"Concerto Lirico di Primavera" a favore dei terremotati

TERAMO – Cast di eccezione quello dei cantanti che venerdì prossimo al Teatro Comunale di Teramo, insieme con il Coro “Fondazioni all’Opera” e l’Orchestra Giovanile Abruzzese, daranno vita al Concerto Lirico di Primavera. L’appuntamento, promosso dalla Fondazione Tercas e diretto artisticamente dalla Società Primo Riccitelli, ha in programma arie, sinfonie, cori e duetti delle più famose opere del repertorio lirico di Mozart, Bellini, Verdi ma anche Donizzetti e Puccini. Saranno, informa una nota, il celebre soprano Carmela Remigio, partner prediletta anche di Luciano Pavarotti, con il tenore Aldo Di Tori, apprezzato interprete anche delle stagioni liriche teramane, ed il baritono Giovanni Meoni, stella della Scala di Milano, ad esibirsi in un concerto  alle 21. “Il Concerto Lirico di Primavera  – si legge nel comunicato – si inserisce a pieno titolo tra le manifestazioni legate al progetto ‘Fondazione all’Opera 2009’ e, più ampiamente, a integrazione e completamento dell’impegno che da un decennio vede la Fondazione Tercas impegnata nella realizzazione di prestigiose stagioni liriche”. L’incasso, il costo del bilgietto è di 15 euro (posto unico) sarà  devoluto alle popolazioni abruzzesi colpite dal terremoto del 6 aprile scorso. La prevendita dei biglietti si tiene nelle sedi della Primo Riccitelli, del Teatro Comunale – alla Tabaccheria Ricci, da  Disco Boom e al Bar New York.

Leave a Comment