Ruba un quintale di rame nell’ex Saig

GIULIANOVA – Un cittadino romeno è stato arrestato la scorsa notte dai carabinieri della compagnia di Giulianova per aver rubato del rame all’interno dell’ex industria Saig a Colleranesco. Una volta scavalcata la recinzione dell’ex distilleria, V.N., 43 anni, si è impossessato di circa un quintale di rame, rubando fili elettrici e tubi idraulici. E’ stato però notato da alcuni abbitanti della zona che hanno avvertito i carabinieri. Gli stessi militari hanno sorpreso l’uomo con in mano il secchio e la refurtiva che è stata sequestrata e riconsegnata al curatore fallimentare dell’azienda. Il romeno è stato rinchiuso nel carcere di Castrogno.

Leave a Comment