Ruba una Panda, inseguito e arrestato

TERAMO – Gli agenti della squadra volante della questura di Teramo hanno arrestato, dopo un inseguimento lungo la superstrada Teramo-Mare, un uomo di Pescara che aveva poco prima rubato una utilitaria nel parcheggio dell’ospedale civile di Teramo. Giordano Di Nardo, pescarese di 41 anni, è stato individuato a bordo della fiat Panda sottratta a un pensionato sessantenne che l’aveva lasciata per alcuni minuti incustodita: quando la pattuglia della polizia di Stato gli ha intimato di fermarsi, Di Nardo l’ha speronata, prima di abbandonare il veicolo lungo la superstrada e fuggire nei campi. Una volta bloccato dagli agenti dopo un breve inseguimento a piedi, il pescarese ha aggredito i carabinieri, procurando leggere lesioni a un poliziotto prima di essere ammanettato. E’ stato arrestato con le accuse di furto aggravato, danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Leave a Comment