Bancatercas spera in un "Miracolo a Milano"

TERAMO_ Ancora in campo. Per gara 4. Dopo la prestazione del PalaSkà in gara 3, gara che ha allungato la serie di quarti di finale contro l’Armani Jeans Milano tenendo splendidamente in corsa la Banca Tercas nei playoff scudetto, è giunto nuovamente il momento del campo per la squadra di Andrea Capobianco. I biancorossi sono attesi da un’altra gara senza domani, in cui serve una nuova impresa nel tentativo di riportare a Teramo il discorso qualificazione al turno successivo. “Sono contento e orgoglioso – sono le parole di Andrea Capobianco – dei miei ragazzi. Giocando insieme, di squadra, siamo riusciti a disputare in gara 3 una partita straordinaria, e dovremo giocarne un’altra domenica per tener testa ad una grande squadra come Milano. Ancora una volta bisognerà curare ogni minimo dettaglio, e per dettagli intendo il non lasciar spazi e tiri aperti a giocatori di altissima qualità come Vitali, Mordente e a tutti gli altri campioni dell’Olimpia, oppure fare attenzione ai rimbalzi, cercare di non perdere palloni e recuperarne se possibile. Tutto questo in ogni singola azione della partita”. Gara 4 della serie contro l’Olimpia è in programma questa sera alle 20.30 al PalaLido di Milano. L’incontro sarà trasmesso in diretta sugli schermi di Sky Sport 2. Pochissimi tagliandi messi a disposizione della tifoseria biancorossa. Sull’onda delle tantissime richieste piovute in Società dopo la vittoria in gara 3 sull’ Armani Jeans Milano, la Teramo Basket era pronta ad organizzare pullman per consentire ai tifosi biancorossi di seguire dal vivo gara 4 al PalaLido. A fronte dei 300 tagliandi richiesti la società milanese ne ha messi a disposizione solo 60. La Teramo Basket esprime profondo rammarico e sconcerto per l’accaduto e per non aver potuto dare legittima soddisfazione alle richieste dei propri tifosi in vista del match decisivo di questa sera sera. La contesa sarà diretta da Paternicò, Taurino, Giansanti.

Leave a Comment