Anfetamina nel giardino, arrestato albanese

TORTORETO – I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Alba Adriatica  hanno arrestato, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare del gip di Teramo, Marina Tommolini, un albanese residente a Tortoreto, accusato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stuepfracenti. Nel giardino dell’abitazione di E.H., 34 anni, i militari avevano rinvenuto 50 grammi di anfetamina nascosti nel terreno. Nella successiva perquisizione dell’abitazione erano stati rinvenuti anche un etto e mezzo di mannite e un bilancino di precisione. All’esito del rapporto rimesso alla procura, il sostituto procuratore Roberta D’Avolio aveva chiesto e ottenuto l’ordinanza del gip per il suo arresto.

Leave a Comment