Carcere e religione ad Alternativa Cinema

TERAMO – Nelle due prooiezioni delle 18.00 e delle 21.30 al Cinema Smeraldo, questa sera per la rassegna del giovedi, verrà proposto “Tutta colpa di Giuda”.  ll film si svolge nel carcere delle Vallette a Torino e racconta la storia di una regista che su richiesta del cappellano del carcere, a scopo educativo, deve mettere in scena la Passione di Cristo. Dopo aver conquistato la fiducia dei detenuti, Irena (la regista che ha ricevuto l’incarico) si rende conto che “dentro” nessuno è intenzionato a fare la parte di Giuda, per motivi che in un carcere sono chiari a tutti. Lo sviluppo sarà interessante.. Singolare, è la presenza nel film di Luciana Litizzetto nelle vesti di una monaca. Il film è del regista Davide Ferrario, particolarmente attento alla realtà carceraria; dura 102 minuti ed è uscito nelle sale lo scorso 10 aprile. Come al solito il costo del biglietto è di 4,50 euro.

Leave a Comment