Muore investito dal trattore

TERAMO – Un agricoltore di 42 anni, Gaetano Cori, di Controguerra, è morto questa mattina in un incidente sul lavoro verificatosi nelle campagne di Controguerra. L’uomo si trovava vicino al suo trattore, un gommato 90 cavalli, quando, per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri, apprestandosi a salirci, sarebbe stato investito dal mezzo. Secondo la ricostruzione fatta da alcuni testimoni, Cori avrebbe urtato accidentalmente il cambio, innestando la marcia di avvio: il trattore, balzando in avant, lo avrebbe travolto, facendolo finire contro un paletto di cemento della vigna. La morte sarebbe sopraggiunta sul colpo per il gravissimo trauma cranico. Sull’incidente è stata aperta un’inchiesta dalla magistratura.

Leave a Comment