Ancora nessuna traccia dell’escursionista

L’AQUILA – Ancora senza esito, sul Gran Sasso, le ricerche di un escursionista romano del quale da due giorni non si hanno più notizie. Mezzi aerei del Corpo forestale dello Stato e dei Vigili del Fuoco questa mattina hanno ricominciato a perlustrare una vasta area, ostacolati però da condizioni meteo non ottimali. Secondo quanto riferito dai famigliari ai Carabinieri dell’Aquila, P.Z., 47 anni, sarebbe giunto a Campo Imperatore da solo. La sua auto è stata trovata, parcheggiata nel piazzale della stazione della funivia della località sciistica, venerdì sera. Dal pomeriggio di venerdì il suo cellulare risulta spento. Alle ricerche partecipa anche personale del Soccorso Alpino Forestale.

Leave a Comment