L’organista spagnola Montserrat apre i "Concerti d’Organo"

TERAMO – Sarà l’organista spagnola Montserrat Torrent a inaugurare mercoledì alle 21, 30 nella cattedrrale di Teramo la venticinquesima edizione dei “Concerti d’Organo”, la rassegna promossa dalla Società primo Riccitelli. Monserrat Torrent, informa una nota, inizia all’età di 5 anni lo studio del pianoforte con sua madre, già allieva di Enrique Granados.  Il ministero della cultura le ha concesso la medaglia d’argento del merito artistico nelle Belle arti.  Le è stata inoltre conferita la medaglia del Real Conservatorio superiore di Musica di Madrid e la medaglia “F. Macià” dal governo della Catalogna in merito alla sua costanza e dedizione nell’attività artistica. Recentemente è stata nominata “dottor honoris causa” dalla Universitat Autònoma di Barcelona. Il concerto, che avrà inizio alle ore 21,15 con ingresso libero, si svolgerà nella Basilica Cattedrale di Teramo che riapre le porte alla musica d’organo dopo tanti anni. In programma figranobrani di Mendelssohn, Schumann, Martorell e Gurídi.

Leave a Comment