Albi: "Il PdL come Totò"

TERAMO – “Il PdL  come Totò. A quando la vendita della fontana di piazza Garibaldi? Dopo le “bancarelle” e le promesse di posti di lavoro, i cittadini sono presi in giro sugli asfalti”. E’ quanto dichiara in una nota il candidato sindaco per il centrosinistra, Paolo Albi, in merito l’impegno che Maurizio Brucchi, candidato sindaco del PdL, avrebbe assunto con i cittadini di Villa Vomano di asfaltare un tratto di strada tra la Statale 150 e via Borgognoni. ”Qualche giorno dopo – si legge nella nota – un candidato consigliere comunale di centrodestra è tornato sul luogo per comunicare che per il momento non vi erano soldi in Comune, che comunque il centrosinistra si era opposto all’asfalto, ma che se il centrodestra avesse vinto le elezioni….Insomma, una simpatica truffa – prosegue il comunicato di Albi – nello stile del grande Totò, con tanto di raggiri per estorcere qualche voto”. “Maurizio Brucchi è un cittadino qualsiasi – precisa Albi – e non l’assessore ai lavori pubblici come si è qualificato in una intervista. Pertanto – di chiare infine il candidato sindaco di centrosinistra – non ha nessun potere di disporre sopralluoghi e tanto meno di fare asfaltare tratti di strada”.

Leave a Comment