"La democrazia prima che diritto di voto, è stile"

TERAMO – Soddisfazione ha inteso esprimere Maria Gabriella Esposito, docente di filosofia del diritto all’Università di Teramo, per il largo consenso elettorale riscosso alle elezioni amministrative. La sua candidatura nella lista di “D’Agostino Presidente” ha ottenuto 429 preferenze che, seppur non sufficenti per sedere in consiglio regionale, hanno rappresentato un risultato comunque eccellente per la professoressa al prima candidatura in Provincia. Questo il testo del pubblico ringraziamento:

“Miei care elettrici e cari elettori,

intendo esprimere a tutti voi la più profonda gratitudine per la fiducia, la stima e l’affetto che avete voluto dimostrare nel farmi conseguire, in un collegio particolarmente difficile quale il n° 1 di Teramo, un risultato elettorale personale eccellente.

Grazie per avere prestato attenzione alla mia storia, caratterizzata dal costante impegno umano e professionale al servizio dei giovani e dal lungo percorso di volontariato nei vari ambiti associativi per l’animazione cristiana della cultura.

Grazie per avere stimato i miei valori inalterabili di vita, cemento per costruire una nuova società che spazzi via arroganze e comportamenti perniciosi e iniqui.

Grazie per avere apprezzato, con lettere e telefonate, il mio metodo in campagna elettorale, di approccio a tutti voi con un non chiassoso dialogo personale, convinta come sono che la Democrazia, prima che essere diritto di voto, è stile, è modo di essere e di porsi di fronte alla realtà.

Nulla del vostro sostegno svanirà, ma tutto sarà investito con “cuore intelligente”, per il bene di questa città, e in particolare dei giovani che hanno bisogno di Maestri di vita e di pensiero”.

Maria Gabriella Esposito

Leave a Comment