La festa della comunità eritrea di Teramo

TERAMO – Domenica scorsa, 7 giugno, l’associazione C.E.N.A ( Comunità Eritrea Nell’Abruzzo)  insieme alla comunità Eritrea di Teramo e Pescara ha organizzato una manifestazione culturale con tema “Integrazione e musica” in occasione del. La manifestazione, che è stata organizzata per celebrare il  18° anno dell’indipendenza dell’Eritrea si è svolta nella sede della Fratellanza Artigiana.
Alla manifestazione hanno partecipato l’ambasciatore dello stato dell’Eritrea, Zemede Tekle la rappresentante del P.F.D.J  (Fronte popolare per la democrazia e Giustizia )  l Semainesh Kiros, e altre delegazioni degli Eritrei residenti a Roma. Bologna e Bari. Oltre alla degustazione di cibi tradizionali eritrei, l’incontro è stato caratterizzato dall’esibizione di canti e spettacoli in lingua originaria eseguiti dai bambini e ragazzi eritrei, quasi tutti nati e cresciuti in Italia.
Non è mancato un momento di riflessione, con la discussione sulla situazione dell’Eritrea e sull’integrazione dei cittadini eritrei in Italia. . L’ambasciatore e le delegazioni hanno accentuato il fatto di  costruire o creare una comunità  consapevole e partecipe  sia nella situazione del paese di origine che nel paese che ci ospita.
La manifestazione si è conclusa dopo un concerto con canti e balli della musica tradizionale eritrea eseguita dai cantanti eritrei venuti da Roma per l’occasione.

Leave a Comment