Presto a Teramo un centro per la fecondazione assistita

TERAMO – Presto a Teramo un centro sulla procreazione assistita. E’ uno degli impegni che sta portando avanti il ginecologo Francesco Ciarrocchi, neoeletto in consiglio comunale nelle fila della lista "Al Centro per Teramo". Nel corso di una conferenza stampa convocata per ringraziare l’elettorato e tutti i candidati che hanno composto la lista civica, Ciarrocchi ha sottolineato le istante di cui si farà portatore nei 5 anni di amministrazione comunale quali la semplificazione delle infrastrutture per lo smaltimento de traffico, il collegamento economico della città con l’Europa e la creazione di centri di ricerca eccellenti. Attenzione ha posto il neoconsigliere sul valore dei giovani, i quali devono essere attinti direttamente dall’Università e collocarli secondo un sitema che non sia "lavoriamo meno ma tutti", ma attribuisca meriti sulla base di chi "lavora più e meglio". Tornando al suo principale impiego, quello di medico impegnato nella procreazione assistita, Ciarrocchi ha sottolineato l’importanza di un centro pubblico dedicato a Teramo, alla cui realizzazione sta lavorando da tempo, per evitare la mobiità passiva verso altri presidi, fenomeno alimentato inoltre da liste d’attesa lunghissime. Il centro che nascerà a Teramo, ha spiegato Ciarrocchi, potrà consentire un tipo di fecondazione intrauterina e darà la possibilità di prescrivere farmaci speciali.

Leave a Comment