Sequestrati 15 cuccioli di cane arrivati dall’Ungheria

ALBA ADRIATICA – Quindici cuccioli di varie razze (pincher, chihuahua, bull terrier, bulldog inglesi e maltesi) di età inferiore ai tre mesi, senza passaporto e documenti sanitari, sono stati sequestrati dai carabinieri della compagnia e della stazione di Alba Adriatica, la scorsa notte. Gli animali, giudicati in buono stato di salute, erano custoditi all’interno di piccole gabbie in un furgone a bordo del quale viaggiava una coppia di giovani ungheresi. I militari sono intervenuti mentre i due stavano scaricando i piccoli cani per affidarli a una donna del posto. Nei confronti degli stranieri, lei 35enne, lui 27enne, è scattata la denuncia a piede libero per violazione delle leggi comunitarie in materia di trasporto di animali vivi e sul rispetto delle condizioni igieniche e di benessere animale. Indagini sono in corso sulla donna che avrebbe dovuto ricevere i cuccioli, una 42enne di Alba Adriatica, per chiarire lo scopo del possesso di un così alto numero di animali.

Leave a Comment