Aveva 80 grammi di cocaina: arrestato un uomo di Corropoli

TERAMO – A seguito di numerose segnalazioni su un apparente incremento del consumo di cocaina soprattutto tra i giovani nelle località rivierasche ed in particolare nei pressi di discoteche e luoghi di ritrovo notturni, la squadra mobile con un’attenta opera di monitoraggio ha tenuto sotto osservazione gli ambienti  interessati al  fenomeno. Così, nel corso di uno specifico servizio antidroga, ieri sera, ad Alba Adriatica, è stato arrestato un uomo di 51 anni, di Corropoli. L’uomo, fermato all’esterno di un noto locale pubblico e sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di circa 40 grammi di cocaina suddivisi in diversi involucri termosaldati. La successiva perquisizione, in casa, ha consentito di rinvenire, all’interno di una stufa a legna nel garage, altri 40 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, della sostanza da taglio  e numerosi residui di ovuli utilizzati per confezionare lo stupefacente. L’uomo arrestato è stato trasferito a Castrogno. Da notizie apprese informalmente appare verosimile ipotizzare che la droga  sequestrata,  dovesse essere smerciata all’interno di qualche locale notturno della costa teramana. Sono in corso ulteriori indagini per verificare la provenienza della sostanza e per individuare altre persone coinvolte.

Leave a Comment