Giulianova. Domani a Prato si gioca la C1

TERAMO_ Domani atto primo della finale in Seconda Divisione fra Prato e Giulianova. Intanto la sfida di andata è stata affidata a Gallione di Alessandria (assistenti Evangelista di Avellino, Santuari di Trento, Carbone di Napoli). Allo stadio Lungobisenzio, il Prato, si gioca la serie C1 nella finale playoff di seconda divisione contro il Giulianova, temibile squadra abruzzese.Sono passati nove anni dall’ultima finale Play off persa contro l’Albinoleffe e nel frattempo il regolamento è cambiato: niente più finale secca da disputare su campo neutro ma formula con finale di andata e di ritorno con il Prato che dovrà cercare di vincere in casa per giocarsi poi la C1 sul terreno del Giulianova. Per questa partita, ultima casalinga di questa interminabile stagione, rientrerà in difesa Panizzolo dopo la squalifica mentre sarà ancora fuori il difensore Pelliccia. Il Giulianova si troverà invece a fare a meno della coppia centrale di difensori Garaffoni e Vinetot. a Giulianova sono annunciati circa 900 tifosi, mentre i tifosi del Prato hanno tappezzato la città di striscioni che invitano tutta la cittadinanza allo stadio per questa importantissima partita.

Leave a Comment