Il 9 luglio il processo a Carrozzieri

TERAMO_Si terrà il 9 luglio al Tribunale nazionale antidoping il processo sul caso del giocatore del Palermo Moris Carrozzieri, positivo alla cocaina. Carrozzieri fu trovato positivo in occasione del controllo al termine di Palermo-Torino del 5 aprile scorso. La procura antidoping del Coni ha deferito Carrozzieri con richiesta di due anni di squalifica più pena pecuniaria (applicata per la prima volta la nuova norma del codice Wada).

Leave a Comment