L’orchestra di fiati del Braga chiude il Wind Simphonic Festival

TERAMO – L’Auditorium di S. Maria Bitetto di Teramo ospita venerdì alle 21 il concerto conclusivo del “Wind Simphonic Festival” realizzato dall’orchestra di fiati dell’Istituto musicale Braga. Il concert dal titolo "Influenze popolari nella musica colta",  sarà dedicato al repertorio che parte dal paso doble e arriva al tango. Con l’Orchestra, diretta dal maestro Federico Paci e coordinata dal maestro Romeo Petraccia, si esibiranno, in qualità di solisti, il pianista Piero Di Egidio,  che proporrà una suite di tanghi di Astor Piazzolla e il flautista Stefano Castagna. ll Wind Simphonic Festival, informa una nota, si è articolato in una serie di concerti effettuati a Teramo, Giulianova, Atri e Grottammare, ottenendo una grande risposta di pubblico
Il gruppo è nato qualche anni fa per iniziativa di alcuni  docenti con l’intento di offrire agli alunni dell’istituto l’opportunità di lavorare in repertori di musica d’insieme.  L’idea è stata pienamente recepita ed apprezzata dalla comunità scolastica tanto che oggi fanno parte dell’orchestra una quarantina di elementi fra docenti, alunni ed ex alunni del Braga. Obiettivo che si propone l’orchestra è quello di divulgare tra i giovani musicisti la passione per la musica d’insieme e, nel contempo, di creare  momenti di aggregazione e di diffusione dell’espressione musicale in ogni articolazione della realtà sociale.

Leave a Comment