Volley. Per Pineto un altro rinvio

TERAMO_ Per la pallavolo Pineto si sfoglia la margherita. Nessuna decisione ufficiale circa la ventilata esclusione della società adriatica dal campionato di serie A1. C’è pure un documento appena emesso dalla Fipav che non aggiunge nulla a quanto già si sapvea. Nel documetno ufficiale si legge che "la Giunta Esecutiva della FIPAV si è riunita per esaminare, tra gli altri argomenti all’ordine del giorno, anche la situazione relativa alla Società pallavolo Pineto. In relazione al concluso campionato 2008/2009, la Giunta Esecutiva ritiene che la legittimazione ad assumere decisioni in merito al l’eventuale esclusione di un sodalizio da un campionato rientra, esclusivamente, nella potestà degli Organi Giurisdizionali della FIPAV". La Fipav prende le distanze e aggiunge che "La Giunta Esecutiva, inoltre, fa notare come la Lega Nazionale di serie A maschile abbia interessato la FIPAV della vicenda riguardante la Pallavolo Pineto, solo dopo la conclusione della Regular season del campionato di serie A1 maschile, a risultati sportivi già omologati". Va ricordato inoltre che gli Organi di Giustizia federali hanno già sentenziato sulla responsabilità disciplinare del Pineto e del suo Presidente pro tempore per violazione dei principi statutari di lealtà e probità sportiva, pur allo stato pendendo gravame avverso la decisione della Commissione nazionale giudicante FIPAV. E alla fine il documento piazza la ciliegina quando afferma che " si fa rilevare come sia ancora in corso, presso gli Organi di Lega a ciò deputati, l’istruttoria riguardante le condizioni di ammissione al campionato 2009/2010, le cui risultanze dovranno essere sottoposte a ratifica della FIPAV, dopo le opportune decisioni della commissione di Lega". Come dire che bisognerà aspettare ancora.

Leave a Comment