Formazione, Gatti avvia il processo di riforma

TERAMO – La riforma del sistema di accreditamento degli enti di formazione è al vaglio della
Commissione Tripartita: si è tenuta ieri a Pescara, presso la Sala Giunta, la prima riunione nella quale l’assessore alla Formazione, Paolo Gatti, ha presentato il progetto di riforma. Dalla prima analisi del testo è emersa, da parte dei componenti della Tripartita, una larga condivisione di massima rispetto all’approccio che fonda l’azione di cambiamento del sistema voluto dall’assessore, che si incardina sui principi della qualità, del merito e della semplificazione. "La formazione – ha commentato l’assessore – da settore autoreferenziale diverrà un reale strumento al servizio delle imprese con il rafforzamento del capitale umano e con l’obiettivo di dare buona e stabile occupazione ai lavoratori". "In questo particolare frangente – ha ripreso Gatti – il ruolo della formazione è essenziale per ricostruire dalle
fondamenta un sistema Abruzzo in cui si facciano le cose seriamente, con regole e controlli, disegnando un futuro di opportunità per aziende, lavoratori e giovani". "Ci siamo aperti come sempre al confronto con le parti sociali – ha sottolineato l’assessore – e speriamo che possano
giungere, come già avvenuto ieri, altri suggerimenti che vadano nella direzione del cambiamento fattivo del sistema, premiando la qualità, il merito e la semplificazione". I componenti della commissione Tripartita potranno presentare proposte di modifica del testo, che saranno discusse nella prossima riunione, convocata per mercoledì prossimo, 8 luglio,
a Pescara. Il percorso di esame e valutazione del progetto di riforma prosegue dunque spedito verso l’approvazione definitiva, prima della pausa estiva.

Leave a Comment