Operaia giuliese perseguitata nella sua casa

GIULIANOVA – E’ una vera persecuzione quella che ignoti stanno mettendo in atto contro una operaia 60enne di Giulianova: all’alba di martedì scorso qualcuno gli ha lanciato un petardo artigianale ad alto potenziale nel giardino della sua abitazione: la scorsa notte, alle 4, hanno osato di più: stavolta è stata una bottiglia incendiaria a finire nel salotto di casa dopo aver spaccato una finestra. Per fortuna la donna ha avuto la prontezza di spirito di spegnere il principio di incendio della tenda del soggiorno, ma sicuramente lei e i suoi famigliari hanno subito unforte trauma dalla vicenda, Sugli episodi stanno indagando i carabinieri della compagnia di Giulianova, che ritengono di avere un’idea ben precisa sugli autori.

Leave a Comment