Non ci sarà un coordinatore della minoranza

TERAMO – Nel corso del primo consiglio comunale si è proceduto con la nomina dei capigruppo dei gruppi consiliari. Un passaggio che non è stato subito agevole per via di un intervento di Paolo Albi che, con argomentazioni tecniche e toni duri, ha contestato i contenuti della delibera sottoposta al consiglio per le procedura di designazione. Fine per le polemiche sulla figura del capo della minoranza, dal momento che il centrosinistra non ha ritenuto di designare un suo coordinatore, mentre per ciò che riguarda i capigruppo, per il PdL è Giacomo Agostinelli, per il PD è Giovanni Cavallari mentre vicecapogruppo è Gianguido D’Alberto, per la Lista "Al Centro per Teramo" capogruppo è Mauro Di Dalmazio, vicecapogruppo è Roberto Canzio, per Città di Virtù è Silvana di Saverio, infine per l’Udc è Marcello Procacci, vicecapogruppo, Domenico Sbraccia.

Leave a Comment