I matrimoni civili nell’auditorium del Braga

TERAMO – Grazie ad una intesa raggiunta tra l’assessore all’Anagrafe e Stato Civile, Mirella Marchese, e il direttore dell’istituto musicale “Braga”, Antonio Castagna, sarà assicurata la disponibilità dell’auditorium di Santa Maria a Bitetto per la celebrazione dei matrimoni civili.
L’esigenza di trovare una sede degna degli eventi, informa una nota, è nata con la dichiarazione di inagibilità dell’aula consiliare, sito dove abitualmente vengono celebrati i riti civili presieduti dal sindaco o da un assessore da questi espressamente delegato. Negli ultimi mesi, la situazione aveva creato alcuni disagi dal momento che l’ufficio anagrafe di piazzale san Francesco (il luogo dove sono stati intanto celebrati i matrimoni) non era sicuramente consono.
L’assessore Marchese, raccogliendo questa esigenza ha individuando proprio nell’auditorium del liceo musicale, il luogo idoneo per la celebrazione dei matrimoni. “La scelta dell’auditorium si legge nel comunicato –  è da considerarsi relativa solo al periodo di inagibilità dell’aula consiliare. Per il futuro, e cioè quando quest’ultima tornerà ad essere fruibile, verrà valutato se tornare alla consuetudine o se proseguire con la nuova sistemazione, riservando qualora dovesse verificarsi l’ipotesi della scelta tra i due siti la decisione agli sposi”.

Leave a Comment