Tokio dona una palestra antisismica e un auditorium di cartone

TERAMO – Tokyo donera’ all’Aquila una palestra antisismica e un auditorium di cartone. La palestra, una struttura da 3mila posti, sara’ utilizzabile anche come riparo per la popolazione in caso si verifichi un nuovo terremoto. L’Auditorium da 500mila euro, sarà realizzato a Pettino, e’ invece opera dell’architetto Shigeru Ban, che dal simsa di Kobe del 1995, costruisce strutture temporanee di cartone.
Il Giappone, vittima di violenti terremoti, ha deciso di mettere a disposizione del capoluogo abruzzese l’esperienza maturata nella tecnologia del settore e di dare una mano nella ricostruzione di alcune strutture importanti per la ripresa della vita quotidiana. La città di Tokyo invierà’ inoltre specialisti per il recupero di siti culturali e opere d’arte e 400mila euro in contanti, una somma che è frutto delle sottoscrizioni lanciate tra i privati cittadini e le aziende giapponesi per la ricostruzione dell’Abruzzo.

 

 

Leave a Comment