E’ ungherese il vincitore del concorso organitico di Fano Adriano

TERAMO – E’ ungherese il musicista che si è aggiudicato il primo premio della quinta edizione del concorso organistico internazionale  di Fano Adriano, manifestazione organizzata dal Comune in collaborazione con l’istituto musicale "Gaetano Braga" di Teramo. La fase finale dell’iniziativa che si è tenuta sabato e domenica lla presenza di un pubblico numeroso, informa una nota, ha decretato vincitore l’ungherese Andràs Szabò al quale è stata assegnata una borsa di studio di 1500 euro. Al secondo posto si è classificato il veronese Enrico Bissolo, mentre il terzo classificato è Fabio Rigali, di Bolzano. L’iniziativa, la cui direzione artistica è stata curata  dal direttore  del Braga, Antonio Castagna, e dal maestro, Marco Palladini, è stata sostenuta dalla pro loco di Fano Adriano, dalla Provincia di Teramo, dalla Regione Abruzzo,dalla Comunità Montana Gran Sasso della Laga e dalla Fondazione Tercas.

Leave a Comment