"Presto l’ampliamento della discarica La Torre"

TERAMO – “Presto l’ampliamento della discarica La Torre” . E’ l’appello lanciato in una nota dall’associazione Teramo Vivi Città alla luce dell’elezione in consiglio comunale di esponenti del centrodestra sostenitori da sempre della causa di ampliamento della discarica. L’invito a portare in consiglio comunale la situazione della discarica La Torre è rivolto dal presidente di Vivi Città, Marcello Olivieri, principalmente a Roberto Canzio, dal momento che i progetti di ampliamento lo hanno coinvolto in passato in prima persona.
Secondo Vivi Città il provvedimento consentirebbe una riduzione considerevole della tassa sui rifiuti che incide pesantemente sul bilancio delle famiglie tramane. “Alla luce di preferenze chiare e concrete l’amministrazione comunale ha l’obbligo di ampliare la discarica La Torre ed abbassare la tassa sui rifiuti. Si legge nel comunicato – non è più accettabile che una intera città sia sotto scacco a causa di un piccolissimo gruppo di ”oppositori” che in contraddizione con le loro passate proteste hanno fatto una scelta politica totalmente opposta. Teramo Vivi Città  – conclude la nota – invita gli amministratori a fare gli interessi dei cittadini, le logiche politiche devono essere lasciate fuori dal palazzo, in democrazia il popolo è sovrano e il popolo ha fatto una scelta che va rispettata.  

Leave a Comment