760mila euro per la fusione Cirsu spa e Cirsu Patrimonio

GIULIANOVA – La fusione di Cirsu spa e Cirsu Patrimonio è costata ai cittadini giuliesi ben 760mila euro. Lo sostiene in un comunicato stampa l’Udc locale, che chiede al sindaco Mastromauro trasparenza sull’operazione. Il partito di Casini di Giulianova sollecita un Consiglio straordinario sull’argomento e la pubblicazione sul sito del Comune di tutti i bilanci, degli atti di fusione e dei verbali di assemblea che riguardano l’intera operazione, avviata nel 2006.

Leave a Comment